Come usare gli shortcodes in WordPress

Gli shortcode sono stati introdotti dalla versione 2.5 di WordPress e rappresentano un punto di forza per poter includere  una porzione di codice  all’interno di pagine e post.

shortcodes

Letteralmente definiti come “codici brevi“, gli shortcodes sono costituiti da una stringa contenuta tra parentesi quadre:

[shortcode]

ma anche con la possibiltà di aggiungere attributi:

[shortcode id=”12″]

Vediamo come creare un semplice shortcode volendo visualizzare una stringa personalizzata all’interno di una pagina in WordPress. La prima cosa da fare è aprire il file functions.php  del tema che stiamo usando e inserire questa porzione di codice:

<?php
function my_shortcode()
{
return '<strong>Hello word</strong>';
}
add_shortcode('helloworld', 'my_shortcode');
?>

Come si vede dal codice, alla funzione add_shortcode() passiamo due parametri: il primo è appunto il nome dello “shortcode” che inseriamo in un post o in una pagina, mentre il secondo è la funzione  da chiamare. Non ci resta che inserire lo shortcode “[helloword]” all’interno di una pagina  per visualizzare il risultato della funzione my_shortcode().

Aggiungere dei parametri

Possiamo considerare altri shortcodes in cui andremo ad aggiungere dei parametri che ci consentono di aggiungere più funzionalita’. Facciamo l’esempio di un link che punta ad una pagina web che vogliamo aprire in un ‘altra finestra del broswer, la nostra funzione sarà la seguente:

<?php
function my_shortcode($atts, $content = null)
{
extract(shortcode_atts(array(
'href' => 'http://',
'target' => ''
), $atts));

return '<a href="'.$href.'" target="'.$target.'">'.$content.'</a>';
}

e all’interno della pagina o del post andremo ad inserire:
[link href=”http://www.google.com” target=”_blank”]Google[/link]

Conclusioni

Come abbiamo visto l’utilizzo degli shortcodes all’interno delle pagine di WordPress è davvero semplice e ci permette di sviluppare contenuti molto più utili rispetto agli esempi che abbiamo visto. Maggiori informazioni sugli shortcodes sulla documetazione ufficiale

Lascia un commento